Holodomor il genocidio degli anni 30 in Ucraina - commemorazione      Viaggio di guerra e diario di una saga familiare - III parte       Irpin - viaggio di guerra e diario di una saga familiare - Andrea Busso      Francoforte: Olena Zelenka alla Fiera del libro      Olena Zelenska: aiutiamo gli ucraini a sopportare l'inverno       Sapori d\'autunno - Gusto Italiano - Raclette o pierrade       Guerra - viaggio ad Irpin. Reportage di Andrea Busso      First Lady of Ukraine visited Ukrainian Museum in New York       Non c'è cucina senza cantina       -Non dimenticheremo la nostra gente-discorso di Zelensky      
loading



Tramonto che infiamma il cuore di rosso


". Il tramonto... è un momento straordinario, forse il migliore della giornata, poichè quello che doveva accadere, ormai è avvenuto. Rilassiamoci. Domani, verrà un altro giorno. Ora lasciamo che la scena si sposti altrove."

Tra i raggi che spiovono dalle nuvole, piccoli fasci dal colore mutevole, si anima la valle. E’ una valle al tramonto, nella parte finale della sua metamorfosi. Se il tempo potesse bloccarsi qui, senza il doversi rituffare nella città, nella vita con i suoi pesi troppo grandi da reggere, vorrei si fermasse ora. Sto di fronte alla macchina da scrivere , probabilmente anche il fotografo avrà indugiato un attimo davanti a questo tramonto. Il silenzio che mi circonda ha il potere di un eco e in questo silenzio sento il suono di passi.

Un attimo di sospensione che dura pochissimo: penso ad un’immagine in un fotogramma, poi riprendo a lavorare ininterrottamente.
E’ un momento straordinario, forse il migliore della giornata, poiché quello che doveva accadere, ormai è avvenuto. Il sole stanco adagiato in mezzo al cielo, veste ogni cosa con un velo di trasparenza a tratti cangiante. Tutte le aspettative si sono srotolate come un tappeto sotto ai nostri piedi, i sogni si sono svelati, i dubbi, forse dipanati, insieme alle paure.

E’ un momento carico di promesse, che infiamma il cuore di rosso come il cielo. Rilassiamoci, domani verrà un altro giorno .Ora lasciamo che la scena si sposti altrove. La Valle ha voglia di notte. E’ come procedere attraverso un sogno. Le membra riposano in una sorta di catalessi.

Non ci sono stelle nel cielo, forse riposano in altri cieli.

                                                                                                                                            Wilma Zanelli



контакт - Contattaci

Адрес, номер дома, город - провинция
Indirizzo, numero civico, citta - provincia
Your Message Has Been Sent! Thank you for contacting us.
Top